Riccardo Romagnoli, fidanzato di Angelica: Perché non l'ho baciata al GF. Mirko? Non mi interessa – Fanpage.it

Hainuove notifiche!
Riccardo Romagnoli è il fidanzato di Angelica Baraldi al Grande Fratello. Ha 29 anni, lavora come planning and control manager per una nota società di energia ed è entrato nella casa per incontrare la sua compagna dopo oltre due mesi di lontananza. Un incontro parecchio atteso e chiacchierato, dal momento che intorno al suo nome si era creato un certo “mistero”: Alfonso Signorini ha scherzato sulla sua esistenza (“sembra Mark Caltagirone”), sul suo profilo Instagram non compaiono foto insieme alla fidanzata e i due non si sono baciati quando si sono visti. Una serie di elementi che hanno portato qualcuno a dire persino che fosse un “attore pagato”. Raggiunto da Fanpage.it, Riccardo ha fatto chiarezza su ogni aspetto, sul suo rapporto con la 26enne e sulla vicinanza a Mirko Brunetti nella Casa. 
Partiamo dall’inizio: come vi siete conosciuti tu e Angelica? 
Avevamo in comune la passione per il padel, giocavamo nello stesso circolo. All’epoca ero fidanzato con una ragazza da cinque anni e i nostri compagni di allenamento ci hanno presentati. Poi per sette mesi non ci siamo più rivisti. Sette mesi dopo, fatale è stata la sagra del tortellino: siamo usciti insieme e ho capito che poteva essere una ragazza molto interessante. Parallelamente, la relazione che avevo a Roma stava andando molto male.
E da quanto tempo siete fidanzati? 
Alfonso Signorini ha detto sei anni, ma in realtà non è così. Siamo fidanzati da poco più di due. Io prima ho avuto una relazione durata cinque anni con una ragazza e, una volta finita, ho iniziato quella con Angelica. Ci tengo a specificarlo, nessuna situazione parallela.
Vivete insieme? 
Praticamente sono due anni che conviviamo in città diverse. Prima a Reggio Emilia, dove io vivevo da solo, poi a Modena per un periodo perché i genitori di Angelica si erano separati e abbiamo affrontato insieme la situazione. Da luglio dell’anno scorso ci siamo trasferiti a Roma.
Eri d’accordo che partecipasse al Grande Fratello? 
Sono convinto di una teoria, che ognuno di noi debba trovare il proprio posto nel mondo e finché non ci riesce debba cambiare e sperimentare. Io personalmente non sarei mai andato, ma lei me lo ha comunicato in maniera positiva dicendomi che aveva intenzione di farlo a suo modo, senza mancare di rispetto a nessuno e con i valori che le appartengono. Allora ho detto “perché non provarci?”. Credo che in una relazione dover imporre il proprio volere sull’altra persona nel lungo periodo diventi un boomerang. Io la supporto e la supporterò qualsiasi cosa decida di fare, sempre in un’ottica di rispetto ed educazione.
Nella Casa vedi un Angelica diversa rispetto a quella che vivi quotidianamente? 
È esattamente la stessa persona e proprio per questo sono estremamente orgoglioso di lei. Non nego che il Grande Fratello poteva essere un punto di non ritorno per la nostra relazione perché ci siamo messi nelle mani di una situazione mediaticamente esposta, ma lei si sta dimostrando la ragazza che vedo ogni giorno, alla quale mi sono affezionato nel corso di questi due anni. Sta rompendo pochi piatti e bicchieri (ride, ndr), però è lei.
“Sembra Mark Caltagirone”, ha detto Signorini scherzando sulla tua esistenza. Perché, secondo te, si è creato questo mistero intorno al tuo nome? 
Perché probabilmente sono un ragazzo un pò diverso rispetto a tanti miei coetanei. Non uso i social e non amo condividere con tutti le cose private, cerco sempre di vivere con intimità i sentimenti, le amicizie, i successi e gli insuccessi. Ognuno è libero di pensare ciò che vuole, se qualcuno vuole giudicare la mia relazione sul fatto che non ho dato un bacio ad Angelica e che non ho foto su Instagram con lei, allora posso anche non esistere in un’epoca social. Con alcuni suoi amici nella Casa, come Paolo e Mirko, si è creato inizialmente uno scherzo su di me, poi col fatto che per due mesi non sono mai riuscito ad andare, la questione si è ingigantita, ma non credo ci sia nulla di negativo. Ci sono, esisto e magari quando finirà l’esperienza di Angelica al GF ci saranno prove più presenti.
Perché non vi siete baciati durante il vostro incontro al GF? 
Sono entrato perché avevo piacere di dire delle cose ad Angelica, riguardo alle quali avevo ragionato parecchio. Avevo poco tempo per dire tantissimo. Devo ammettere che in quel contesto il bacio non mi è venuto come primo gesto perché ero concentrato nel trasferirle tutta la mia positività. Lei ci tiene molto al mio giudizio e a quello delle nostre famiglie, aveva il timore che noi potessimo giudicarla negativamente, quindi quello è stato il punto più importante. Se dovessi rientrare nella Casa, la bacerei sicuramente. Io sono un ragazzo che spesso fatica a esternare i propri sentimenti in pubblico e, infatti, se qualcuno dovesse incontrare me e Angelica per strada non ci vedrebbe baciarci o tenerci per mano perché le nostre cose sono private e ci piace farle quando non ci vede nessuno. Davanti a milioni di spettatori per me era un pò complesso, non penso di essere l’unico in Italia ad avere problemi a esternare quello che prova.
Sempre a proposito del bacio, lei ha commentato: “Non ho bisogno di baciarlo, basta la connessione di cervelli”.
Sono contento che abbia detto queste cose, mi ha tolto un peso enorme, temevo di averla messa in difficoltà non avendola baciata. Io e Angelica ci capiamo perfettamente e il fatto che abbia dato più importanza alle parole che al singolo bacio, capendo quello che stavo dicendo, mi rende molto orgoglioso di lei.
Perché sui vostri profili social non ci sono scatti insieme? 
Io i social non li ho mai usati, l’ultimo post sul mio profilo era del 2021. Poi, dopo l’incontro con Angelica, ho messo con grande piacere una nostra foto insieme. Per me, il Grande Fratello è anche un modo di crescere sotto questo punto di vista.
A post shared by Riccardo Romagnoli (@cherdaa)
C’è un motivo per cui l’hai messa proprio dopo che vi siete rivisti?
Sì, perché mi sono ritrovato in un contesto mediatico enorme, dove ricevevo continue critiche. È stata una mia risposta alle critiche stesse, un provare a condividere il punto di vista di una persona che non c’entra niente con i social. Ci tenevo a farlo per dimostrare che esistiamo, che ci sono delle foto precedenti, che tutto quello che siamo è veritiero. Non posso essere attaccato perché ho delle fragilità. Poi è stato anche per fare un passo di apertura verso questo mondo che può dimostrarsi positivo, tante persone infatti hanno capito il mio messaggio e mi stanno dando la forza.
C’è però anche chi ipotizza tu sia un figurante o un attore pagato apposta per interpretare il fidanzato di Angelica…
Sono cattiverie che credo non abbiano senso. Quando sono entrato nella Casa, si è vista la reazione di Angelica e anche quella degli altri concorrenti. Io sono così e non credo di dover far passare un messaggio che se non hai foto sui social allora la tua relazione non è veritiera. Avrei accettato di più delle critiche riguardo al mio discorso, ma arrivare a dire che sono un attore pagato mi ha dato fastidio.
Ti ha infastidito la vicinanza di Angelica a Mirko?
No, perché conosco bene Angelica e so che non c’è malizia in quello che fa. Lei tiene molto all’amicizia vera e spesso è attratta dalla parte caratteriale maschile perché trova una franchezza in più, punti di argomento che magari la mettono più a suo agio. E quando si ha una relazione d’amicizia con un uomo, se si vuole vedere le cose con malizia, è tutto fraintendile. Non è però il suo caso, non ho mai avuto nessun dubbio a riguardo.
Nemmeno quando è andata a cambiarsi il vestito per ballare con Mirko? 
Il cambio di vestito, come ha detto detto anche lei in puntata, è avvenuto perché ne aveva uno con uno spacco profondo sul seno e non si sentiva a suo agio. Poi non credo che a 26 anni si possa davvero giudicare una persona perché balla con qualcuno. Penso che la gelosia sia un misto tra insicurezza e poca fiducia nell’altro. E io sono sicuro di quello che sto dando ad Angelica, ho grandissima fiducia in come si comporta e non ci vedo niente di male.
Riferendoti a Greta, hai detto: “Non accetto la morale da una che ha fatto la tentatrice a Temptation Island”. Cioè?
Non mi è piaciuto il contesto. Greta conosce il mondo della tv meglio rispetto ad Angelica, sta cercando visibilità e si presenta offendendola senza argomenti validi. Mi è sembrata una cosa abbastanza forzata. Non accetto la morale da una ragazza che ha fatto la tentatrice è semplicemente dire che lei non può ergersi a paladina della moralità visto che quando era il suo turno ha fatto le stesse cose, se non peggiori. Sta criticando Angelica per aver cambiato il vestito e ballato una volta con Mirko, una che è andata volontariamente in un programma televisivo dove il suo unico ruolo era tentare una coppia di fidanzati per farli lasciare.
Credi che i sentimenti di Greta per Mirko non siano autentici?
Quello che sono Greta e Mirko non mi interessa, non presto il fianco a polemiche a distanza. Sono contento se dovessero sposarsi domani mattina, non è una cosa che mi cambia la vita. Mi dà fastidio quando qualcuno critica Angelica con argomenti che non sono supportati dalla verità. Non voglio far polemiche, credo solo non sia stato giusto.
A proposito di matrimonio, tu e Angelica ci pensate?
Mi auguro che lei possa essere la persona definitiva della mia vita. Spero di poterla sposare e costruire una famiglia con lei.
Quindi, proposta di matrimonio al Grande Fratello? 
Vediamo, c’è uno spettro che aleggia. Adesso non so, non credo di essere pronto a fare queste cose, anche se sarebbe talmente plateale che potrebbe essere la terapia d’urto per affrontare il tutto. Mi piace pensare che siamo più forti di tutta questa mediaticità.
Angelica vincitrice del GF: sì o no?
Sono combattuto. Da una parte vorrei che uscisse e tornasse da me, per riprendere la nostra quotidianità, dall’altra credo che possa essere una concorrente vincente. Devo solo scegliere quale parte far vincere, se quella sentimentale o quella razionale.
Se non fosse lei, chi ti piacerebbe vincesse?
Mi piacerebbe fosse Alex Schwazer, come mini risarcimento per tutto quello che ha subito nella vita, le ingiustizie e le sofferenze degli ultimi anni.

source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *